Domenica a S. Pietro: una luce nuova…

Domenica 26 marzo 2017 abbiamo trascorso la giornata a San Pietro con la celebrazione della Santa Messa sull’altare di San Giovanni Paolo II e la partecipazione all’Angelus di Papa Francesco, che ha detto: “abbiamo bisogno di una luce nuova”

Grazie a Valentina e Tiziano, “inviati speciali”, vi riportiamo immagini, video e testimonianze per raccontarvi e rivivere l’intensità di questa domenica a San Pietro!!!
Un ringraziamento anche ad Angela per aver condiviso le sue foto nonché la sua testimonianza, così come tutti coloro che hanno scelto di trasmetterci le proprie emozioni. 

 

La giornata è stata molto bella…Bella anche la Santa Messa…Bisogna rifarle giornate così! 
(Don Federico)

 

Ascoltare il Vangelo che parla di Luce con alle spalle la tomba di Pietro é un’emozione senza pari .
E’ stata una giornata ricca di emozioni. L’aspettativa era quella di condividere con la comunità una giornata particolare in un luogo pregno di spiritualità. Invece vedere la tomba di pietro mentre veniva letto quel vangelo di giovanni ha suscitato in me un’emozione senza pari…. poi quel ‘puntino bianco’ che si è affacciato alla finestra…indescrivibile…gioia pura.
(Valentina)

 

“Non pensavo che a 43 anni mi sarei commosso” Questo il commento di uno dei papà che ha partecipato oggi all’Angelus.  E ancora bambini contenti di stare lì tutti insieme con le loro famiglie. qualcuno (in particolare uno dei miei figli) ieri sera mi ha detto: mamma non pensavo che sarebbe stato così fico! Quando ci riandiamo? A me personalmente non smette mai di stupirmi il nostro caro Don Federico al quale sicuramente fa piacere vedere presenti i genitori, ma la gioia che trasmettono i suoi occhi nel vedere la ciurma di bambini li, è superiore!!! Soprattutto sa parlare a loro  con una così grande semplicità che arriva dritta al cuore! E poi c’è lui il nostro Papa Francesco…. Che dire? Lui l’esempio concreto di quel vivere cristiano che rivoluziona la vita, un uomo che non si nasconde ma che testimonia la sua fede concretamente!
(Angela)

 

 “È stato molto bello stare assieme ad un nutrito gruppo di famiglie assistere alla messa con sullo sfondare la tomba di San Pietro. Bello anche assistere all’Angelus del Papa, che ancora una volta ci ha ricordato come le ‘chiacchere’ rendano cechi, in riferimento al Vangelo del giorno. Speriamo di poter fare nuovamente e presto qualcosa di simile, nella speranza di aggregare quante più persone possibile. Simili iniziative accrescono la spiritualità di ciascuno di noi”
(Tiziano)

 

Andare a S. Pietro è stato bellissimo, è stata la prima volta che ho ascoltato la messa detta dal nostro parroco sotto la tomba dei Papi. Anche la prima volta dell’ Angelus con benedizione finale. Essere benedetti dal Papa ti riempie il cuore di gioia. Molto emozionante!
(Paola)

 

Una bella giornata di primavera emozionante e suggestiva per aver condiviso con la mia comunità parrocchiale, il luogo visitato e le riflessioni sulla vita di Gesù e sulle sue opere. Ancora un momento di arricchimento del nostro cammino cristiano.
(Rossana)

 

Mi aspetto di passare una bella giornata serena con amici in luogo bellissimo.
(Maria Pia)

 

Che dire di ieri…Posso  dire che non sapevo che avremmo celebrato la messa di fronte alla tomba di Pietro…Emozionante?! Non rende abbastanza l’idea del sentimento che si prova; ci siamo ritrovati subito dopo in piazza San Pietro tutti uniti in un grande cerchio, grandi e piccini e abbiamo vissuto questo momento unico di fratellanza condito dalla voce di Papa Francesco e un gabbiano che è planato nel nostro enorme cerchio… tutto molto forte ed entusiasmante.  Non ho altro da dire solo che è stata una giornata meravigliosa sicuramente da riproporre!!!
(Agnese)

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Seguici anche su Facebook  >>>  Parrocchia San Giovanni Battista a Cesano  <<<  

Aggiungi ai preferiti : Permalink.

Lascia un commento